Archivi categoria: Fatto in casa

Buono come l’Olio 3.0, la nostra esperienza a Terre di Himera

C’eravamo l’anno scorso e siamo ritornati anche quest’anno anche perché da Terre di Himera e come se fossimo a casa… Continua a leggere Buono come l’Olio 3.0, la nostra esperienza a Terre di Himera

Annunci

Come si fa la birra in casa? Baladin ci insegna come diventare homebrewers

Nel 2008 nasce il progetto Open, la prima birra “open source” la cui ricetta venne pubblicata online sul sito internet di Baladin con la volontà di offrire agli homebrewer (produttori non professionisti che producono per hobby la propria birra ad uso esclusivamente privato e quindi non commerciale) la possibilità di replicare e reinterpretare una birra creata per i pub, da un mastro birraio professionista: Teo Musso. Continua a leggere Come si fa la birra in casa? Baladin ci insegna come diventare homebrewers

“Sfincia Day”: nel giorno di San Giuseppe scopriamo un altro tesoro della pasticceria palermitana

Le protagoniste del nostro tour goloso di oggi, in giro per le strade della città, sono proprio le Sfince di San Giuseppe o Sfinci, dolci tipici siciliani legati al giorno della festa di San Giuseppe. Il legame con la figura del Santo si deve probabilmente alle suore clarisse del Monastero delle Stimmate di San Francesco di Palermo che consacrarono questo dolce a San Giuseppe. Negli anni, poi, i pasticceri palermitani lo hanno reso ricco e goloso aggiungendo alla ricetta originaria una voluttuosa crema di ricotta, arricchita di cioccolato, frutta candita e granella di pistacchio. Continua a leggere “Sfincia Day”: nel giorno di San Giuseppe scopriamo un altro tesoro della pasticceria palermitana

Il Riciclo creativo: il valore assoluto delle materie prime. Due semplici idee per voi

In cucina è proprio vero, non si butta via nulla! L’attenzione e il rispetto per le materie prime sono diventati dei veri e propri diktat oggi, quindi bando agli sprechi e spazio alla creatività. Anzi, al riciclo creativo! Continua a leggere Il Riciclo creativo: il valore assoluto delle materie prime. Due semplici idee per voi

Crema di limoni fatta in casa: ricetta rapida per un digestivo sublime

Continua il nostro omaggio agli agrumi di Sicilia. Qualche giorno fa, vi avevamo proposto un’idea semplice per trasformare le scorzette di arancia e pompelmo in deliziosi dolcetti ideali per un piccolo break o da gustare insieme al tea. Oggi è la volta dei limoni. Un frutto che dà gioia, coi suoi colori brillanti e il suo profumo inebriante, spesso presente nelle nostre tavole ed indiscusso ingrediente della pasticceria italiana e d’oltralpe. Continua a leggere Crema di limoni fatta in casa: ricetta rapida per un digestivo sublime

Agrumi in festa: per l’Epifania canditi glassati al cioccolato

Le festività non sono ancora terminate, anzi. Oggi vogliamo proporvi una di quelle prelibatezze a cui nessun ospite potrà rinunciare, ideali per una pausa caffè o perché no, accanto ad una bella tazza di tea fumante. Quale migliore modo per utilizzare i profumatissimi agrumi di cui è ricco il nostro territorio. In particolare, abbiamo scelto pompelmi e arance, tutto rigorosamente non trattato e proveniente dall’azienda agricola di famiglia.
La ricetta è semplice ed il risultato sorprendente. Rimarrete estasiati dai profumi sprigionati dagli olii essenziali di questi meravigliosi frutti, che magicamente inonderanno la vostra cucina durante la preparazione. Continua a leggere Agrumi in festa: per l’Epifania canditi glassati al cioccolato

Lasagne ai carciofi di Sciara: un piatto di casa nostra per il giorno di Capodanno abbinate a Memorie di Fondo Antico

Oggi vogliamo presentarvi un primo piatto delizioso: le lasagne ai carciofi. Questa ricetta nasce dal desiderio di valorizzare al meglio un prodotto che proviene dall’azienda agricola di famiglia: il carciofo spinoso di Sciara; un carciofo che ha una particolare nota dolce e che ben si presta a cotture rapide per la tenerezza delle sue fibre. Continua a leggere Lasagne ai carciofi di Sciara: un piatto di casa nostra per il giorno di Capodanno abbinate a Memorie di Fondo Antico

Un grande classico, a Natale: il Tiramisù delle Feste

Quest’anno non è mancato proprio nulla a casa Forchetta e Coltello, tra panettoni artigianali e buccellati homemade abbiamo trovato il tempo di preparare anche un’ottima Torta Tiramisù. Continua a leggere Un grande classico, a Natale: il Tiramisù delle Feste

“U cucciddatu” di Natale, tra Cibo e Memoria ad ognuno il proprio comfort food

Ci capita spesso di raccontare le origini di un piatto, ideato e realizzato dalle sapienti mani di uno Chef, quasi mai però, di pensare alla centralità che il cibo assume nella nostra vita quotidiana, ai suoi significati, alle emozioni, ai ricordi che esso porta con sé. Continua a leggere “U cucciddatu” di Natale, tra Cibo e Memoria ad ognuno il proprio comfort food

Tagliatelle alle lenticchie di Ustica, con broccoletti siciliani e speck

Tra il ricordo di un’estate isolana e un autunno indeciso: una nuova ricetta per voi “Tagliatelle alle lenticchie di Ustica, con broccoletti siciliani e speck”.

Continua a leggere Tagliatelle alle lenticchie di Ustica, con broccoletti siciliani e speck

L’abbinamento perfetto per una cena della Vigilia? Tradizione, creatività e la Vernaccia di San Gimignano

Chi lo ha detto che per il menù delle Feste si debbano replicare i consueti piatti della tradizione? Oggi vogliamo proporvi un’alternativa, due idee sfiziose: un antipasto ed un primo piatto. Continua a leggere L’abbinamento perfetto per una cena della Vigilia? Tradizione, creatività e la Vernaccia di San Gimignano

Quando due eccellenze siciliane si incontrano: la torta cioccolato e caffè

“Così forte, così tenera: un dolce dai forti contrasti, per gli amanti del cioccolato e per chi, come noi ama il buon caffè” Continua a leggere Quando due eccellenze siciliane si incontrano: la torta cioccolato e caffè

Plumcake dell’Incontro, quando il Trentino incontra la Sicilia‏

Quello che oggi vi proponiamo è un matrimonio culinario tra due regioni italiane, due culture differenti a confronto: Trentino e Sicilia in un dolce tutto da assaporare.

ricetta:
100 g di farina di Storo
200 g di farina 00
100 g di zucchero
1 uovo
60 g di mandorle
4 pere williams
100 g di cioccolato fondente al 60%
Buccia di un limone non trattato
150 g di burro
Mezza bustina di lievito
Latte q.b.

procedimento:
Setacciare le due farine e mescolarle tra loro, aggiungere le mandorle passate al mixer con la buccia del limone biologico, aggiungere l’uovo, il burro precedentemente sciolto e mescolare il composto. Tagliare a pezzetti 3 pere e aggiungerle delicatamente, il cioccolato a scaglie, versare poco alla volta il latte, quanto basta, fin quando raggiungete la giusta morbidezza. Aggiungere mezza bustina di lievito. Imburrare una teglia e versare il composto. Disporre sulla superficie una pera tagliata a fettine. Infornare per circa 40 minuti a forno preriscaldato a 200 gradi.

Daniela Randazzo

Palermo, le ‘sfinci’ di San Giuseppe

Nel giorno di San Giuseppe vi proponiamo due bellissime immagini delle sfinci, il cui nome deriva dall’arabo e significa “spugna“, sono appunto dei dolcetti molto morbidi e areosi che vengono preparati previa una frittura lunga (10-15 minuti) e dolce, di questo modo l’impasto si gonfierà raddoppiando il suo volume iniziale, divenendo soffice e alveolato al suo interno.

250 g di farina 00

250 g di acqua

50 g di strutto (o margarina, o burro)

5 uova

5 g di sale

iun pizzico di bicarbonato

Per la farcitura

700 g di ricotta di pecora

350 g di zucchero

gocce di cioccolata

filetti di arancia candita

ciliegine candite granella di pistacchi

#sfinci #palermo #sangiuseppe www.laforchettaeilcoltello.com

A post shared by La Forchetta e il Coltello (@forchettaecoltello) on