Islandsmedfood.it, itinerari dopo Expo con lo chef Peppe Giuffrè si parte per il viaggio sensoriale “Mediterranean food and Lifestyle”

Cultura mediterranea, alimentazione sostenibile, ritorno al buon cibo per promuovere la salute a tavola. In poche parole, la dieta mediterranea che è nel nostro dna. Figlio dell’ esperienza di Expo 2015, parte dalla Sicilia  un progetto di incoming turistico rivolto ad un pubblico foodie, il nuovo luxury del terzo millennio, che punta al senso del viaggio vissuto come esperienza diretta. Un viaggio slow da adattare alle esigenze di un turista curioso e goloso, che vuole apprendere i segreti, entrare in cucina, scoprire le radici della nostra cultura alimentare. Islandsmedfood traduce il Med lifestyle in ritmo slow e consapevole di fare vacanza, si rivolge ad un pubblico di viaggiatori stranieri ed italiani 2.0, desiderosi di scoprire la Sicilia ed il Mediterraneo in una nuova prospettiva.

Presentato in questi   giorni alla fiera di Cannes, il mercato internazionale del lusso, sarà veicolato e venduto su internet da SicilianJourneys, travel designer specializzato in viaggi siciliani. Intanto, IslandsMedFood è stato presentato ieri alla stampa eno- gastronomica nazionale, presso Le Case di Latomie di a Castelvetrano, l’ azienda che produce l’ eccellente olio biologico Centonze, nel corso di un press tour del Distretto turistico Belice, Selinunte e Sciacca Terme. Testimonial d’ eccellenza, lo chef trapanese Peppe Giuffrè, che mette a disposizione del progetto la sua Casa Giuffrè del centro storico di Palermo presso il Palazzo Riso. Itinerari con lo chef partiranno ogni primo martedì del mese su prenotazione. Altre case Med sono l’ Hibiscus a Ustica, il Signum a Salina, l’ Azienda Mandranova a Palma di Montechiaro e l’ Officina Gastronomica a Trapani. Si parte dunque da Palermo e dai mercati storici per toccare Ustica, e Salina, ma anche Agrigento e Trapani, fondamentali tappe del viaggio mediterraneo, isole di qualità. “ Ci rivolgiamo ad un mercato new luxury dei foodie del centro Europa ed oltreoceano ma non solo, un pubblico statunitense, inglese ed i nuovi trend legati all’ alimentazione sana mediterranea – spiegano gli ideatori del progetto IslandsMedFood. Inizieremo con Palermo, dove la dieta mediterranea si coniuga nei mercati storici con l’ Heritage arabo normanno appena entrato nell’ Unesco. Offriremo – ha spiegato lo chef Peppe Giuffrè- l’ esperienza diretta dei luoghi dove nascono gli alimenti poveri alla base della cultura del bacino del Mediterraneo, teatro di civiltà e di commerci: l’ olio d’ oliva spremuto a freddo, i grani antichi, la pasta a lenta essiccazione ed i legumi, il vino biologico, la frutta e la verdura solo di stagione, il pesce azzurro. Storia e civiltà che sopravvivono nei musei e nei siti archeologici, ma pulsano ogni giorno di vita, di suoni e odori nelle strade e nei mercati: un modo preciso di vivere e di alimentarsi, sostenibile e che guarda al futuro”.

Contatti: www.islandsmedfood.it  M. Laura Crescimanno cell 339213289/ T.O Sicilianjourneys.com  Barbara Iaccarino cell. 339 4729699

 

Annunci

Un pensiero su “Islandsmedfood.it, itinerari dopo Expo con lo chef Peppe Giuffrè si parte per il viaggio sensoriale “Mediterranean food and Lifestyle””

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...