Castelvetrano entra a far parte dell’itinerario di Carlo V

Castelvetrano è entrata ufficialmente a far parte dell’itinerario di Carlo V, il prestigioso percorso intrapreso dall’imperatore carolingio che in Sicilia ha toccato proprio la cittadina trapanese.

Il 25 aprile 2007, è stata creata a Medina de Pomar (Burgos), la Rete di Cooperazione degli Itinerari Europei dell’Imperatore Carlo V, con l’obiettivo della difesa e la promozione delle risorse turistiche, gli aspetti storico-culturali ed economici degli Itinerari di Carlo V. Essa mira a sviluppare la Rete di Cooperazione tra Itinerari Europei dell’Imperatore Carlo V, come un prodotto culturale, naturale e turistico, promuovendo in tal modo la stagionalità e l’equilibrio socio-territoriale dei territori Carolingi, sia direttamente che indirettamente, creando e riunendo nuove categorie di prodotti turistici in giro per gli Itinerari, in funzione tutto l’anno, sulla base della differenziazione e specializzazione delle destinazioni turistiche. L’obiettivo, in ultima analisi, è lo sviluppo di un vero e proprio modello di cooperazione in rete tra i territori degli Itinerari di Carlo V. L’Associazione è aperta all’integrazione di tutte le città, comuni, agenzie e istituzioni associate alla figura dell’Imperatore Carlo V. Gli Itinerari Europei di Carlo V, in questi ultimi anni si sono sviluppati, anche se parzialmente su sezioni e territori, i contenuti e le attività hanno fornito un’animazione ed immagini interessanti e risultati positivi. La Rete di Cooperazione, promuove un progetto globale per creare sia la struttura di gestione necessaria e il piano strategico che portino ad integrare tutte le azioni parziali esistenti, le nuove necessarie e i meccanismi di finanziamento per fornire un’immagine aziendale, unità di gestione, potenza di attrazione turistica e culturale e stabilità e permanenza per i veri Itinerari Europei dell’Imperatore Carlo V, differenziati per il loro contenuto storico e culturale e per le loro attività tematiche. In Italia sono presenti 2 itinerari:

Itinerario delle Guerre in Italia, seguendo la Via Spagnola tra San Severo, L’Aquila, Roma, Bologna, Pavia, Milano e Torino

L’itinerario del Regno di Napoli e Sicilia, seguendo la corona d’Aragona. Tra le memorie delle attività di Carlo V contro i Berberi e l’Impero Ottomano, i suoi viaggi e i suoi fidi delegati, come Don Carlo d’Aragona, Principe di Castelvetrano.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...