La cena al Baglio di Pianetto dello chef Angelo Melle

Mezzo padovano e mezzo pugliese è la storia dello Chef Angelo Melle che lavora per la famiglia Pianetto da almeno 12 anni

Partiamo da una considerazione se non avete mai dormito o cenate all’agrirelais di Baglio di Pianetto. Prendete la vostra auto e andate in provincia di Palermo a Santa Cristina di Gela.
Noi oggi vi raccontiamo una cena organizzata durante uno dei nostri press tour presso l’agrirelais di famiglia.

Praline di primo sale. Caramella di gambero, carciofo di gambero e spiedino di scampo. In abbinamento il Ficiligno 2014, fresco profumato con una nota agrumata

Spaghetti con sarde finocchietto selvatico e passolini, pinoli e mollica tostata. In abbinamento il Ginolfo 2011, un Viogner in purezza, meno versatile rispetto al Ficiligno forse meno beverino ma sicuramente in perfetta armonia con il piatto che esalta la sua aromaticità

Maialino in crosta di pistacchio e hamburger di cicoria e patate sabbiose. In abbinamento il Cembali 2007, è una riserva di nero d’Avola vitata ad alberello trentennale e poi   due anni di affidamento in legno. In bocca stupisce la nota erbacea.

Il cannolicchio siciliano. In abbinamento il Rais 2011, un vino dolce moscato di Noto, diverso da ai vini dolci siciliani meno zuccherini degli altri.vini dolci con un residuo zuccherino originale. Un vino a tutto pasto perfetto con i fritti siciliani con la particolarità che pulisce la bocca alla fine.

Baglio di Pianetto

via Francia, Santa Cristina Gela PA – 091 857 0148

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...