Rocca dei Conti, quando in Sicilia si produce la migliore birra artigianale

Il fenomeno birra artigianale sta crescendo a dismisura e la Sicilia sta recependo il messaggio. Ciò che ci piace raccontare però è la storia di tante piccole realtà che con caparbietà e voglia di fare stanno imponendo uno stile al movimento birraio siciliano. Oggi vi portiamo a Modica per conoscere Rocca dei Conti, giovane realtà imprenditoriale.

Una piacevole degustazione, un viaggio gustativo accompagnato dai produttori di Rocca dei Conti. Il Birrificio nasce nel Gennaio del 2011, dalla passione per la birra artigianale e dalla voglia di creare un prodotto che possa suscitare l’emozione di un sapore autentico, puro e semplice, grazie all’utilizzo di ingredienti naturali: ”malto, luppolo, lievito, acqua… ma anche tempo e tantissima passione”. E sono loro i veri artigiani del gusto che con semplicità e tanta voglia di fare ci hanno raccontato le loro birre.

Rocca dei Conti - Birra Tari
Tarì Hell, una birra molto beverina chiara, tendenzialmente secca e amara. Colore giallo ambrato, birra a bassa fermentazione, semplice poco strutturata è la linea base della Rocca dei Conti. In bocca si sente la dolcezza iniziale, nel finale spunta la nota amarognola. È il classico abbinamento perfetto con la pizza.

Rocca dei Conti - Birra Tari
Tarì Oro, è una birra a bassa fermentazione. Qui cambia la composizione dei malti, con la componente di luppoli diversi che cambiano il gusto finale tendente all’amarognolo. Nel bicchiere si presente di colore giallo oro, in bocca è più secca con note erbacee più preminenti. Al naso è decisamente profumata. È abbinabile ad un secondo di carne rossa.

Rocca dei Conti - Birra Tari
Tari Frumì, è una weisse. Il colore è tendente all’arancio con riflessi rossastri. Al naso si sentono i tutti i sentori della lavorazione del frumento. Gli aromi sono caratterizzati dal lievito utilizzato durante il processo lavorativo, è molto più dolce, leggermente speziata per la presenza dei chiodi di garofano. É abbinabile ad alcuni crudi di pesce.

Rocca dei Conti - Birra Tari
Tarì Trisca, è una blanche, leggermente acidula, con note speziate evidenti. Al naso pervadono tutte le note di coriondalo, proveniente dai terreni di Enrico Russino de Gli Aromi di Sicilia, buccia di limone, basilico e zenzero. È una birra che ispira i profumi della Sicilia per la sua tendenza alle nuances agrumate. Il colore è di una tonalità giallo oro. In bocca è pastosa perfettamente abbinabile al pesce ma può essere anche una semplice birra di degustazione. Birra ideata con la collaborazione di Corrado Assenza del Caffè Sicilia di Noto.

Rocca dei Conti - Birra Tari
Tarì For Sale, è una rossa con malto caramellato che lascia quel dolce in bocca leggermente pastoso. Al primo sorso si sente l’agrumato dei luppoli, sul finale si sentono le note della liquirizia e della carruba. È una birra più complessa, più secca, leggermente meno alcolica della versione più grande la Bronzo.

Rocca dei Conti - Birra Tari
Tarì Bronzo, è una birra fatta con luppoli inglesi più tenui. È una birra con una buona presenza caramellata. Il colore è un rosso più intenso cibo riflessi marroni. Parliamo di una birra con note di caffè dovuta la tostatura dei caffè che esaltano alcune parti aromatiche. Qui c’è un equilibrio diverso tra malti caramellati e luppoli. In abbinamento carni rosse.

Rocca dei Conti - Birra Tari
Bonajuto. È una sorta di stout rivisitata, nata dalla collaborazione tra Rocca dei Conti e Bonajuto in occasione dei 150 anni di nascita dell’antica cioccolatieria modicana Bonajuto. Ha una punta di amaro, in contrasto non tanto con il cioccolato ma con le fave di cacao. Si utilizza un malto molto tostato che la caratterizza molto facendo emergere le note di caffè. Per l’abbinamento è perfetto il connubio tra il cioccolato con le fave di cacao, ostriche e crudi di pesce.

Rocca dei Conti - Birra Tari
Tarì Quirat, è il nome arabo del carato. Si tratta di una birra di piccolissima produzione. Di colore nero, poca schiuma, le note più interessanti sono quelle della carruba, molto aromatica e avvolgente nel palato. Nel finale è mielosa e rischia di essere stucchevole.

Rocca dei Conti - Birra Tari

Tarì Giacchè, è una birra ottenuta dall’incrocio tra mosto d’uva e mosto di birra. In abbinamento con biscotti di mandorla e sigari, panettone, dolci di Natale. Fa a pugni con l’orzo e l’uva, la dolcezza dell’Uva con la ruvidità dell’orzo. Di colore nero con riflessi ambrati è tendenzialmente dolce. In bocca è avvolgente, piena e corposa, al naso si sentono note di liquirizia.

Rocca dei Conti
C.da Michelica / Zona Artigianale Modica (RG)
tel./fax +39 0932 903701
cell. +39 342 1790822
http://www.birratari.it
mail info@birratari.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...