Taste Etna, l’eccellenza made in Sicily il prossimo 28 e 29 marzo

Un nuovo evento di Cronache di Gusto per celebrare l’Etna in tutte le sue declinazioni. Tutto oltre il vino. Nasce Taste Etna, un format che mette insieme chef, prodotti del territorio, protagonisti, paesaggi. 

E che sarà un’occasione per parlare di turismo, agricoltura e sostenibilità insieme a giornalisti invitati per l’evento, a rappresentanti istituzionali e ad imprenditori del comparto agroalimentare. L’appuntamento è previsto per il 28 e 29 marzo prossimi al Picciolo Etna Golf Resort di Solicchiata (Castiglione di Sicilia).

E saranno i giorni in cui si terranno i cooking show con gli chef del territorio etneo, le degustazioni di prodotti e gli incontri con i protagonisti. Il tutto sarà preceduto la sera del 27 marzo da una cena affidata agli chef Cristhian Busca ed Andrea Ribaldone per uno scambio a tavola tra la Sicilia e il Piemonte tra cibi, piatti e vini. E ancora i forum per discutere delle risorse dell’Etna. Sul sito http://www.tastetna.it (sarà attivato tra pochi giorni) tutte le informazioni sull’evento. Ma anche su Cronache di Gusto saranno pubblicati articoli su ogni singolo aspetto di Taste Etna e le modalità per partecipare.

L’idea di fondo è che l’Etna non è più solo il vulcano più alto d’Europa. Da una decina di anni è il territorio del vino più trendy in Italia – e forse in Europa – acclamato da appassionati e media di tutto il mondo. Ma oltre al vino c’è un territorio scrigno di biodiversità che racchiude produzioni agricole uniche. Si pensi ai pistacchi di Bronte, ai fichidindia, alla cultivar della Nocellara dell’Etna attraverso cui vengono fuori eccellenti oli extravergine, al miele. E tanto altro ancora.

Per non parlare della cucina e dei suoi protagonisti tra osterie e ristoranti in un contesto geografico unico. Un mondo variegato che oggi rivendica maggiore attenzione. E chi vuole maggiori dettagli puó scrivere su  eventi@cronachedigusto.it 

Intanto , noi vi diamo la lista dei primi chef partecipanti:

Ecco il primo gruppo di protagonisti:

Pippo Anzalone di San Giorgio e il Drago di Randazzo;

Cristhian Busca de Il Picciolo Golf Resort di Solicchiata

Bianca Celano di QQucina Qui a Catania

Lina Cassorina di 4 Archi di Milo;

Saverio Piazza dello Sheraton Hotel di Acicastello

Giuseppe Raciti di Zash a Riposto

I  cooking show si terranno nelle giornate del 28 e il 29 marzo tra le 11 e le 19 e dureranno circa 75 minuti. Ognuno di loro realzzerà un piatto che interpreti l’identità del territorio etneo. Il pubblico potrà assaggiare i piatti che verranno proposti dai vari chef. Il biglietto per partecipare a ogni cooking show è di 10 euro.

Annunci

3 pensieri su “Taste Etna, l’eccellenza made in Sicily il prossimo 28 e 29 marzo”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...