Crema di limoni fatta in casa: ricetta rapida per un digestivo sublime

Continua il nostro omaggio agli agrumi di Sicilia. Qualche giorno fa, vi avevamo proposto un’idea semplice per trasformare le scorzette di arancia e pompelmo in deliziosi dolcetti ideali per un piccolo break o da gustare insieme al tea. Oggi è la volta dei limoni. Un frutto che dà gioia, coi suoi colori brillanti e il suo profumo inebriante, spesso presente nelle nostre tavole ed indiscusso ingrediente della pasticceria italiana e d’oltralpe.

Vogliamo proporvi la crema di Limoni, da realizzare velocemente a casa vostra con pochi e freschissimi ingredienti. Ad ispirarci un bel cesto di limoni appena raccolti!

Ingredienti per circa due litri di prodotto: 10 limoni appena raccolti e biologici, 1 kg di zucchero semolato, 1/2 litro di latte intero di ottima qualità, 1/2 litro di panna fresca, 500 ml di alcool puro a 95°.

Procedimento: lavate accuratamente i limoni, spazzolateli e prelevate delicatamente la buccia aiutandovi con un pelapatate.
20150102_172206

Mettete le scorze ottenute in un contenitore di vetro ermetico e versateci l’alcool, chiudete e conservate in un luogo buio e fresco.
20150102_173620

Consigliamo una macerazione di 5 giorni per ottenere una crema profumata ed intensa.
20150102_173755

Dopo la macerazione, prendete una pentola dove verserete latte e panna, portate ad ebollizione e spegnete, avendo cura di farlo freddare. Aggiungete poi l’alcool che avrete filtrato con un setaccio e mescolate bene sino ad amalgamare il composto.

Travaso
Limonesupanna

 

Imbottigliate la crema e conservatela in frigo. Ma prima sbizzarritevi nelle decorazioni homemade, noi abbiamo utilizzato tulle, nastri di raso colorati e fiori in tessuto. Queste preziose bottiglie diventerranno così un graditissimo regalo, da donare ad amici e cultori dei buoni prodotti artigianali.
Prima di gustarla, fate riposare la crema per circa dieci giorni.

20150106_203800

 

Daniela Randazzo

Annunci

Un pensiero su “Crema di limoni fatta in casa: ricetta rapida per un digestivo sublime”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...