Tagliatelle alle lenticchie di Ustica, con broccoletti siciliani e speck

Tra il ricordo di un’estate isolana e un autunno indeciso: una nuova ricetta per voi “Tagliatelle alle lenticchie di Ustica, con broccoletti siciliani e speck”.

La ricetta che vogliamo presentarvi oggi, come di consuetudine ormai, trae spunto dall’amore per la nostra terra. L’estate scorsa, tra i nostri tour del gusto, abbiamo fatto tappa ad Ustica; un’isola magica, in provincia di Palermo, che ti riempie gli occhi di stupore con le sue mille sfumature di blu, i suoi sentieri, gli anfratti che non ti aspetti ed ovviamente, le delizie della sua cucina.

DSCF7737
Tra i ricordi di questa terra, setacciati nella nostra mente uno ad uno come piccoli granelli di sabbia, proprio nella nostra dispensa abbiamo ritrovato giorni fa un pacchetto di lenticchie di Ustica, presìdio Slow Food ed eccellente prodotto offerto dai terreni lavici, meravigliosamente fertili, dell’isola. Sono le lenticchie più piccole d’Italia, tonde e paffute, dal color marrone scuro che di tanto in tanto si arricchisce dei toni delicati del verde. Tra le ricette che abbiamo pensato per valorizzare al meglio questa eccellenza, oggi vi raccontiamo le “Tagliatelle alle lenticchie di Ustica, con broccoletti siciliani e speck”.

Le #specialità di #mariacristina ad #Ustica è l'esempio della #Sicilia che ce la fa #conserviera #marmellata #salsa #Sicily #italia #italy

A post shared by La Forchetta e il Coltello (@forchettaecoltello) on

IMG_7594

 

Si tratta di un primo piatto equilibrato e sufficientemente completo, a nostro parere leggero, in cui la dolcezza delle lenticchie e del broccoletto ben si sposa con la sapidità dello speck.

IMG_7582

Ingredienti per due persone:
200 g di farina di semola,
1 uovo,
200 g di broccoletti siciliani,
200 g di lenticchie, cipolla e carota q.b.,
70 g di speck,
olio evo,
sale e pepe q.b.

Procedimento: Prima di cuocere le lenticchie, metterle in ammollo per circa un’ora dopodiché eliminate l’acqua e scolatele. In una casseruola ben calda, aggiungete olio evo e un piccolo trito di cipolla e carota, aggiungete le lenticchie, fate ben insaporire e copritele con dell’acqua, mettete il coperchio e portate a cottura. A parte, disponete la farina a fontana, aggiungete l’uovo intero e una parte delle lenticchie ben frullate con un filo di olio e un po’ di sale, fino ad ottenere un impasto ben elastico. Stirate la pasta ben sottile ed avvolgetela su se stessa, stando ben attenti a cospargerla di farina; infine con un coltello dalla lama liscia tagliate la pasta dello spessore che desiderate, noi abbiamo scelto le tagliatelle.

IMG_7600
In una padella ben calda fate saltare molto rapidamente e senza l’aggiunta di grassi, lo speck tagliato a fiammiferi, aggiungete i broccoletti precedentemente sbollentati in acqua salata e se preferite, passatene al mixer una parte così da ottener un sugo più cremoso. Cuocete la pasta in un paio di minuti, versatela nella padella e amalgamate il tutto con un po’ di acqua della cottura. Aggiungete un filo di olio, noi abbiamo aggiunto il nostro olio evo, appena franto, che ha donato al piatto la giusta acidità e piccantezza.

IMG_7623

IMG_7607

 

 

Con questa ricetta partecipiamo al contest ideato da:

 

Daniela Randazzo

Annunci

2 pensieri su “Tagliatelle alle lenticchie di Ustica, con broccoletti siciliani e speck”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...